Settembre: è ora di fare luce in ufficio!

Una delle nostre ultime sfide a colpa di faretti LED e applique è stata quella di riuscire ad illuminare nel modo giusto, unendo design e funzionalità, gli spazi di una Web Agency di Padova.

L’ambiente è composto da tre piani e varie stanze, ognuna con una funzione diversa e quindi con necessità d’illuminazione particolari, da noi studiate, interpretate e tradotte in soluzioni luminose personalizzate. L’ufficio è il posto in cui trascorriamo più tempo durante la giornata, ed è quindi assolutamente necessario che sia illuminato in modo corretto, soprattutto se si lavora con il computer.

Dopo aver individuato le esigenze di ogni stanza abbiamo optato per più soluzioni diverse in base alla funzione della zona da illuminare, che però si inserissero in uno stile ben preciso e definito.

Sala riunioni, area break, open space operativo e scale: ogni ambiente ora è illuminato alla perfezione.

 

LA SALA RIUNIONI

La sala riunioni viene usata sia per briefing aziendali che per le riunioni con i clienti, dev’essere quindi illuminata e al contempo arredata con lampade di impatto estetico che creino la giusta atmosfera.

L’ambiente è soppalcato e la luce naturale fa da padrona con le due grandi finestre che occupano tutto il lato della stanza esposto a est.

Abbiamo scelto quindi alcune di applique di Linea Light per un’illuminazione diffusa che si fondesse al meglio con quella naturale, soprattutto durante il periodo invernale.

La lampada da terra Shakti di Kundalini completa con un tocco di design il progetto illuminotecnico, impreziosendo l’ambiente. Kundalini è un’azienda italiana che punta sull’unione tra attenzione per la forma e la scelta dei materiali e tecnologie d’avanguardia, e Shakti ne è la prova.

Dimmerabile a due luci, lettura e ambiente, il corpo luce è in plexiglas tagliato a laser e ha una forma particolare che crea subito arredamento.

 

OPEN SPACE OPERATIVO

Quando si progetta l’illuminazione degli uffici è bene tener conto della posizione delle varie postazioni, che necessitano di luce diretta che non crei ombre e che non affatichi gli occhi.

L’open space operativo dove sono situati i desk con le scrivanie è già ben illuminato di luce naturale grazie alle numerose finestre.

Per questo abbiamo scelto dei faretti a LED ad incasso posizionati in punti strategici sopra ogni desk, creando una luce che non affatichi gli occhi e che illumini al meglio tutto l’ambiente.

Optando per la tecnologia LED abbiamo assicurato un notevole abbassamento di consumo energetico e portato altri vantaggi, tra cui quelli ambientali, come vi abbiamo raccontato qui.

 

AREA BREAK

Un ulteriore ambiente da illuminare è la zona caffe, dove alcuni dipendenti si trattengono anche durante la pausa pranzo.

La plafoniera Liner di Linea Light ci è sembrata perfetta: illumina in modo funzionale la stanza e ha un design moderno che si adatta a tutte le altre lampade scelte.

In generale in una zona dalle dimensioni non troppo grandi è meglio che venga illuminata da lampade come applique o plafoniere dalle dimensioni ridotte, per non creare un’atmosfera fredda.

 

LE SCALE

Essendo l’ufficio sviluppato su tre piani era necessario illuminare anche la zona delle scale, con lampade da parete che si inserissero nello stile del progetto d’illuminazione e che asservissero al loro compito.

Abbiamo scelto l'applique Flash di Ideal Lux, lampada da parete dalle linee moderne che, illuminando sia da sopra che da sotto, regala giochi luminosi per valorizzare questa zona di passaggio.

 

Ti piacerebbe ricevere una consulenza personalizzata per un progetto illuminotecnico del tuo studio o ufficio?

Contattaci subito