Condizioni di vendita

Inoltrare un ordine a Progetti in Luce è semplicissimo!

1. COME Effettuare un ordine

NEGOZIO ONLINE
www.progettiinluce.it

FAX
0438 18990389

INVIANDO UN EMAIL
comm@progettiinluce.it

TELEFONICAMENTE AL
0039 0438 460515

2. COME PAGARE UN ORDINE

CARTA DI CREDITO
CON PAYPAL


per maggiori informazioni
sul servizio pay pal

BONIFICO BANCARIO
ANTICIPATO


IBAN
IT 26 J 06225 61761 615256024561
Progetti in Luce vi invierà i dati necessari per effettuare la transazione.

Con questa forma di pagamento la
spedizione dell'ordine avverrà al momento dell'accredito dell'importo in conto corrente.
Siamo vostra
completa disposizione
per ogni necessità

CONTATTACI >

3. LA SPEDIZIONE - COSTI E TEMPISTICHE

COSTI DI SPEDIZIONE
NAZIONALI

€ 10,00

per ordine

SPEDIZIONE INTERNAZIONALE


Per spedizioni all'estero, Progetti in Luce consiglia di richiedere preventivamente l'ammontare dei costi di spedizione che variano a seconda del peso/volume e della destinazione.


Spedizioni in
tutto il mondo!

SPEDIZIONI E SOSTITUZIONI


Progetti in Luce effettua spedizioni in tutto il mondo affidandosi a partners leader nel settore logistico come BARTOLINI, DHL, SDA.

Progetti in Luce avvisa sempre ogni cliente dell'avvenuta evasione del suo ordine comunicando la data di partenza e di consegna prevista del materiale.

L'avviso viene recapitato al cliente a mezzo email.

4. DISPONIBILITA' DEL MATERIALE E COMUNICAZIONI

Può accadere che il materiale ordinato non sia immeditamente disponibile.

In questo caso Progetti in Luce comunicherà al cliente la data prevista di evasione dell'ordine.

Nel caso ci sia una qualunque forma di urgenza per la consegna, Progetti in Luce consiglia di richiedere preventivamente l'effettiva disponibilità del prodotto in quanto non è possibile cancellare un'ordinazione a causa delle suddette motivazioni.

5. GARANZIA & TEMPISTICA DI RIMBORSO

5.1 GARANZIA

Gli articoli in vendita sono coperti dalla garanzia del produttore per un periodo di 24 mesi ai sensi del D.Lgs. 24/02 limitatamente ai difetti di fabbricazione imputabili al produttore.


5.2 RIMBORSO

Il rimborso avverrà entro 30 giorni dall'apertura della pratica

6. PREZZI

I prezzi degli articoli sul sito www.progettiinluce.it si intendono IVA inclusa.


In alcuni casi particolari, Progetti in Luce può applicare a suo insindacabile giudizio uno sconto sul prezzo di vendita e/o sulle spese di spedizione.

7. DIRITTO DI RECESSO

DECRETO LEGISLATIVO 6 SETTEMBRE 2005, N. 206. CODICE DEL CONSUMO, A NORMA DELL'ARTICOLO 7 DELLA LEGGE 29 LUGLIO 2003, N. 229.

Il diritto di recesso si applica alle persone fisiche (consumatori) che agiscono per scopi che possono considerarsi estranei alla propria attivià commerciale

Sono perciò esclusi dal diritto i rivenditori, le aziende e i possessori di partita IVA.

7.1 CAUSE DI RECESSO

Il cliente può recedere da un'ordine se:

  • 1) Il materiale ordinato non corrisponde alla scheda tecnica del prodotto.
  • 2) I tempi di consegna subiscono gravi slittamenti non previsti e non comunicati.
  • 3) Viene spedito un oggetto diverso da quello effettivamente richiesto.

7.2 IL DIRITTO DI RECESSO DECADE SE

  • - manca l'imballo originale;
  • - il prodotto è stato danneggiato per cause non imputabili al trasporto;
  • - il prodotto è stato montato o installato;
  • - sono state asportate parti del prodotto come viti, cablature, trasformatori, lampadine (se incluse), minuteria, eccettera.
Per ottenere il rimborso occorre che la merce pervenga in porto franco compresa degli imballaggi originali al seguente indirizzo: Progetti in Luce Sas - Vicolo Donatori del Sangue 12 - 31010 Mareno di Piave TV - Treviso - Italy

7.3 MODALITA' DI RICHIESTA DI RECESSO

Il diritto di recesso si esercita con l'invio di una raccomandata A.R. entro 10 giorni lavorativi dal ricevimento della merce al seguente indirizzo:

PROGETTI IN LUCE SAS
VICOLO DONATORI DEL SANGUE 12
31010 MARENO DI PIAVE
TREVISO, ITALY

Per la data di invio della raccomandata A.R. farà fede il timbro postale. Per la data di ricevimento della merce farà fede la documentazione del corriere che ha effettuato la consegna.

L'importo restituito sarà quello effettivamente versato al netto delle spese di spedizione e comunque indicate sia nell'ordine che in fattura. Le spese di spedizione per la merce rifiutata sono a carico del cliente.